Maria Cristina Folino

maria_cristina_fNome scrittore: Maria Cristina Folino
Anno di nascita: 1989
Bio: Maria Cristina Folino è una giornalista, scrittrice e web editor salernitana. Laureata in Pubblicistica e Filologia Moderna, fin da piccola è vincitrice di concorsi artistici e letterari a carattere nazionale. Dal 2008 ha firmato articoli e inchieste per numerose testate della sua città, aprendo un primo blog e un sito web personale, e subendo successivamente il “contagio” del mondo digitale, tra social media e comunicazione web.
Dal 2014 è socia dell’Associazione Felix Cultura; ha diretto un corso di Scrittura Creativa e pubblicato due ebooks con Edizioni Il Pavone.
Inarrestabile, ha partecipato come autrice/performer ai readings organizzati dall’OCPG dell’Università di Salerno; ha lavorato in radio, e collaborato come consulente per alcune aziende del settore informatico.
Oggi continua ad occuparsi di correzione di bozze e grafica, a lavorare nell’ambito della formazione e dell’editoria e ad interessarsi di tutto ciò che è comunicazione.
Il suo desiderio più grande è continuare a scrivere per comunicare al mondo le sue passioni e l’importanza della fantasia.
Links: http://mcfolino.wix.com/mariacristinafolino
http://mariacristinafolino.tumblr.com
https://www.facebook.com/FolinosLitClub

INTERVISTA:

– Raccontaci dei tuoi libri…
“Dopo una prima pubblicazione poetica giovanile, avevo deposto tutti i miei “esperimenti” in un cassetto. In attesa di un buon editore. Nel 2010 ho pubblicato il mio primo ebook con Edizioni Il Pavone: si tratta di una fiaba per grandi e piccini, intitolata “Liberami da questo Libro!”, che amo definire un ‘manuale dell’immaginazione’. Del 2013 è invece il saggio “Tim Burton e il catalogo delle Meraviglie”, tratto dalla mia prima tesi di laurea, che parla di Tim Burton e Lewis Carroll in un confronto affascinante tra cinema e letteratura. Entrambi gli ebooks sono oggi commercializzati e disponibili negli store online de La Feltrinelli, Mondadori, MediaWorld, iBooks, Kobo e Amazon. Ma spero di pubblicare presto anche un romanzo ancora in lavorazione.”

– Dove trovi l’ispirazione per una storia?
“Ovunque. Anche in una parola, un sogno, un’immagine. Più spesso in una meditazione.”

– Quando hai iniziato a scrivere? Raccontaci la tua storia…
“Ad 8 anni ho scritto un romanzo per gioco. All’età di 12 anni ho scritto la prima poesia per liberarmi di un macigno sul cuore. A 16 anni ho capito che non avrei potuto vivere senza scrivere.”

– Cosa ti ha spinto a scegliere il tuo genere letterario?
“Non ho un genere letterario definito, poiché la mia scrittura può assumere qualsiasi forma in base a ciò che cerco di comunicare.”

– I tuoi generi letterali preferiti…
“Fantasy, giallo, avventura, fantascienza. Sono aperta anche a generi mai sperimentati; certi giorni mi ritrovo a leggere di tutto.”

– Quanti libri/ebook leggi in media l’anno?
“Sicuramente più di 20; spesso arrivo oltre i 40.”

– La fantasia influenza i tuoi scritti oppure usi un metodo di scrittura razionale?
“La mia razionalità è sempre contaminata dall’immaginazione. Tutti avremmo bisogno di allenare meglio la fantasia, per quanto nutriamo la nostra logica.”

bookoria

Bookoria è un sito/progetto fondato dall’associazione Iside Onlus Messina (promozione arte & cultura).