Affacciamoci su nuovi mondi fantastici, oscuri e intrepidi…

Rieccomi qui, Cercatori di Parole, per proporvi, come promesso, nuove interessanti letture!

Quindi, affacciamoci subito dalle finestre che le trame ci offrono per scoprire mondi fantastici, oscuri e intrepidi…

Fantasy

“Il Marchio del Serpente” di Alberto Chieppi

Primo capitolo della saga fantasy “Le Cronache del Reame Incantato”, questo romanzo ha come protagonista un ragazzino milanese che si ritrova in un mondo diverso, con regole e minacce nascoste, tra complotti e magie. Gli elementi del fantasy sembrano esserci tutti, concedendo una vera “immersione” nel genere, con diverse promesse di originalità…

Sam è un teppistello quindicenne che vive nei sobborghi milanesi, passando le giornate saltando la scuola e vagando per la città senza meta. Una notte, la sua intera esistenza viene stravolta quando l’avvenente vicina di casa lo salva dal tentativo di rapimento da parte degli Spector. Sam scopre così di essere uno stregone destinato a salvare il Reame Incantato dall’oppressiva tirannia del Cancelliere Magnus Paladin, a cui gli Spector rispondono. Incredulo ma convinto a scoprire la verità sulle proprie origini, Sam attraversa il portale magico che lo catapulta in un mondo pericoloso abitato da maghi e stregoni in perenne rivalità. Sirio Paladin, figlio minore del Cancelliere, vive invece all’ombra del nome della sua potente famiglia e dei fratelli ben più abili e coraggiosi; il giovane mago, durante il suo addestramento, resta coinvolto in un complotto ai danni del padre che cercherà di sventare con ogni mezzo. I due ragazzi scopriranno, ognuno a suo modo, che le loro vite sono in balia di forze oscure e che dovranno lottare per salvarsi e trovare il loro posto in un mondo popolato da goblin pasticcioni, misteriose confraternite e draghi terrificanti, proprio mentre un antico male viene liberato e minaccia di distruggere l’intero Reame Incantato a capo di un esercito di orchi, non-morti e uomini lucertola.

Fantascienza

“Evoluzioni” di Paolo Daolio

Sullo sfondo post-apocalittico di un’umanità relegata sottoterra, due amici intraprendono un viaggio pericoloso e affascinante, alla ricerca di verità celate, armati soprattutto di ingegno e furbizia. Primo capitolo della “Sunrise Saga”, il romanzo sembra assicurare agli amanti del genere fantascientifico avventura e azione, ma soprattutto una storia d’amicizia e coraggio…

L’umanità è relegata sottoterra da centinaia di anni in uno scenario post-apocalittico. Due giovani amici decidono di abbandonare le loro case per intraprendere un viaggio alla ricerca della verità. Iniziano così un’avventura piena di pericoli, che li porterà a fronteggiare mutanti, droidi e interfacce cibernetiche di ogni tipo, muniti solo della loro genialità e della loro astuzia. Durante il loro viaggio, incontreranno validi amici e avranno modo di rinforzare il loro legame come mai si erano immaginati.

Horror

“Darkness” di Connie Furnari

Una giovane che non ricorda nulla di sé, si risveglia terrorizzata in una tomba e scopre di essere un vampiro: ecco la protagonista di questo horror gotico, ma Victoria cela in sé molti segreti di cui ella stessa non è consapevole… Tra bambine che tali non sono, demoni dal volto umano, la protagonista dovrà fuggire e scoprire per prima la verità sulla sua morte, senza perdere l’umanità che le resta… Brividi nell’eterna lotta fra luce e tenebre…

Tutto quello che Victoria riesce a percepire è un’oscurità infinita e opprimente. Con terrore, comprende di trovarsi in una tomba, sottoterra, nuda, senza sapere cosa sia accaduto. Inizia a urlare, a scalciare terrorizzata. Finché non scopre di possedere una forza sovrumana e di riuscire a rompere il coperchio della bara. Capisce di essere cambiata. Di essere diventata una creatura della notte. Un vampiro. Anche il mondo attorno a lei è mutato. I mostri che prima non vedeva, la circondano: demoni dal volto umano che non aveva mai creduto potessero celarsi nell’ombra. Non ricorda nulla della sua vita mortale, a parte il suo nome. Non sa se ha una famiglia, una casa. La sete di sangue è incontrollabile e, appena fugge terrorizzata dal cimitero, aggredisce un ragazzo, nutrendosi di lui: inconsapevole che quel giovane sconosciuto, William, tornerà a cercarla, legato oramai a lei, ammaliato dalla sua bellezza eterea e dannata. Quando alcuni vampiri provano a bere il suo sangue, Victoria intuisce che è diversa da tutti gli altri nosferatu. La sua morte nasconde un segreto per il quale quasi ogni creatura sovrannaturale della città la cerca, soprattutto una: Sophie. Un’assassina spietata e psicotica che ha solo le sembianze di una dolce bambina dai lunghi boccoli dorati e dall’abito di trine, il demone più sanguinario che abbia mai infestato Londra.

Tra mondi magici, post-apocalittici e altri celati nelle ombre più nere, tra goblin, droidi e vampiri, le letture di oggi toccano ogni sfaccettatura dei nostri generi preferiti senza dimenticare l’originalità. E’ ciò che ogni lettore spera di trovare, d’altronde! Quindi per ora vi saluto!

Alla prossima settimana, Cercatori! Spero torniate a trovarmi!

M.S.Bruno