Amore, guerra, follia… chi avrà la meglio?

Bentornati Cercatori, o meglio dovrei dire bentornata a me dopo una settimana d’assenza…

Ma non sono stata in vacanza, malgrado il calendario possa farlo credere! Da dopo Pasqua, mi sono dedicata a far ordine nei miei scritti e nei miei appunti, cosicché, nei prossimi mesi, non solo continuerò a segnalarvi nuovi autori e trame, ma potrò anche presentarvi qualche “sorpresina” inedita della sottoscritta… Spero che le mie prossime pubblicazioni vi piaceranno… Intanto, passiamo alle scelte di oggi!

Fantasy

“La società segreta degli angeli” di Katiuscia Oliva

Chi è veramente il giovane che salva la protagonista in una sera piovosa? È davvero un angelo come lei crede o è qualcosa di diverso? La scelta di oggi per il fantasy è una storia anche romantica che comunque può riservare colpi di scena, mistero ed emozione…

Natalie è una ragazza qualunque. Lavora come cameriera in un bistrot di Parigi, vive in un piccolo appartamento affacciato sui tetti, ogni tanto esce con le amiche e ha molti sogni nel cassetto. La sua vita del tutto ordinaria è stravolta il giorno in cui una macchina la investe mentre sta attraversando la strada, scaraventandola sull’asfalto e lasciandola agonizzante sotto la pioggia. I suoi occhi si chiudono, tutto intorno a lei diviene buio. È una voce improvvisa e sconosciuta a riportarla indietro. Il ragazzo che la tiene fra le braccia al suo risveglio e che continua a sussurrarle di non addormentarsi la sconvolge non solo per la sua incredibile bellezza, ma soprattutto per l’aura di luce in cui è avvolto. Natalie capisce di aver vissuto un’esperienza sovrannaturale ed è convinta che sia stato un angelo a salvarla, sebbene nessuno voglia crederle. I giorni passano veloci, la sua vita riprende i ritmi di sempre con il ricordo di quell’essere meraviglioso ancora vivo in lei. Quando la speranza di poterlo rivedere pare ormai svanita lo incontra per caso in una trafficata via del centro. Negli animi di entrambi accade qualcosa. Si accende una luce, fiorisce un sentimento. Un amore speciale crescerà dentro di loro, legandoli indissolubilmente per l’eternità. Eppure, il ragazzo dai lineamenti angelici non sembra esattamente ciò che ha sempre creduto Natalie e la scoperta della sua vera natura non potrà che ribaltare di nuovo ogni sua convinzione…

Una storia toccante e dolcissima che vi catapulterà fra le stelle, verso mondi lontani e sconosciuti, in quell’angolo sperduto dell’universo dove l’amore trascende lo spazio, il tempo e ogni umana comprensione.

Fantascienza

“Antiqua Gens: C’è qualcosa sulle” di Alessandro Girola

Cosa può accedere di peggio che trovarsi in guerra? Beh, scoprire che il vero nemico non è quello affrontato nelle trincee, ma uno diverso, sconosciuto e sinistro che si nasconde sottoterra da chissà quanto tempo, con mezzi e modi subdoli tutti da scoprire…  I nostri soldati avranno di che pentirsi di essere stati scelti per riparare una teleferica… Ma chi è questo nuovo nemico e, soprattutto, da dove viene? Adrenalina, fantascienza e… storia. Inconsueto.

Ottobre 1917

Fronte Giulio-Carnico

La Grande Guerra: italiani e austriaci si affrontano in una serie di battaglie tra le vette alpine, in attesa della reciproca offensiva, che potrebbe far capitolare definitivamente una delle due potenze.

Una delle teleferiche in Val Raccolana non funziona più, lasciando senza rifornimenti le batterie d’artiglieria del Regio Esercito, in altura. Probabilmente si tratta di un sabotaggio di qualche incursore austriaco, ma in ogni caso il danno deve essere riparato.

Il plotone di alpini del tenente Brighenti viene inviato alla stazione della teleferica, per indagare sull’accaduto.

Ben presto gli uomini di Brighenti si accorgono che gli odiati soldati asburgici non sono gli unici nemici presenti tra i monti e le foreste della valle.

Qualcosa di antico e di minaccioso li attende alla stazione.

Qualcosa che non appartiene al mondo di superficie.

Horror

“Nora” di Giacomo Ferraiuolo

Il vero orrore è nella nostra mente o è reale? Questa sembra la domanda che si pone il nostro protagonista, un infermiere, che dovrà scoprire la verità dietro i racconti di una misteriosa donna ritenuta pazza… ma lo è davvero o c’è qualcosa in agguato pronto a liberarsi? Tra fantasia e realtà, tra follia e lucidità, un horror che promette di regalare sicuri brividi tenendo il lettore incollato fino all’ultima pagina…

Un omicidio irrisolto, una donna rinchiusa in un ospedale. Nora, prigioniera della sua stessa mente cerca di essere libera da un passato macchiato di sangue che non riesce a dimenticare. Troverà nell’infermiere Christian un amico fedele a cui confidare l’orrore celato nel profondo. Un orrore che striscia ancora tra le ombre della casa di Nora. Un orrore che cerca di uscire da quelle mura. Nessuno è più al sicuro. Lei li aveva avvisati. Sarà compito di Christian scoprire cosa c’è di vero nelle farneticazioni della donna e cosa è invece frutto della follia. Cos’è successo veramente a Nora in quella casa? È possibile conoscere fino in fondo chi ci sta attorno? Una storia di pazzia e dolore, di morte e paura, che porterà a una verità ancora più cupa e terribile.

Dagli angeli alle oscure fobie della mente fino alla storia rivisitata in salsa fantascientifica… Trame inconsuete per letture trascinanti ed emozionanti. Ma tra amore, guerra e follia, chi avrà la meglio? Quale titolo sceglierete da leggere? Dal canto mio, trovo che ogni libro preso in esame oggi, abbia un ché di speciale, qualcosa che attira, anche se in maniera differente…

In attesa di altre novità, alla prossima, Cercatori!

M.S. Bruno