• Stimolate l’immaginazione!

    Carissimi Cercatori, vi è mai capitato di essere talmente immersi nella lettura che, nel momento in cui vi interrompete (per qualsiasi ragione), vi sembra come se aveste lasciato un film, piuttosto che un libro? … XD… Forse sono la sola a cui è capitato (più di una volta), ma magari no… In ogni caso, un buon romanzo stimola l’immaginazione al punto che può non esserci differenza con la comunque meravigliosa arte cinematografica. Per questo mi piace tanto leggere e la mia ormai “famigerata” lista delle letture è destinata a non avere fine. Ecco, infatti, altri titoli che voglio porre alla vostra attenzione: Fantasy “La Driade e la strega” di Cornelia…

  • Con la curiosità dell’esploratore e lo spirito indomito dell’avventuriero…

    Bentornati Cercatori, ed eccoci tornare alle normali consuetudini di questa rubrica. Dopo le novità della scorse settimane, oggi riproporremo titoli di romanzi fantasy, di fantascienza e di horror… Tre libri e tre trame che racchiudono avventure, possibili colpi di scena e misteri. Storie che promettono mille possibilità, che vogliono presentarci nuovi “amici”, personaggi che prendono vita mentre leggiamo e che impariamo ad amare o odiare. Con loro scopriamo il brivido di incredibili vicissitudini, situazioni che nella realtà magari non ci capiterebbero mai… Quindi, con la curiosità dell’esploratore e lo spirito indomito dell’avventuriero, scopriamo le scelte di oggi… Fantasy “I Quattro Pilastri – Luce e Fuoco” di Manuela Dicati Un giovane…

  • Leggere gratis

    Carissimi Cercatori di Parole, oggi per voi ho una sorpresa speciale! Piuttosto che segnalarvi letture nuove e interessanti da trame misteriose e allettanti, avrete la possibilità di scaricare e leggere gratuitamente due romanzi, o meglio i primi capitoli… “E come può farlo? Con che diritto?” storcerà il naso qualcuno… Beh, coi diritti dell’autrice! In effetti, le due storie che vi propongo sono state scritte da me… 😉 IL SIGILLO DEL DRAGO INFINITO Un’avventura fantastica, un viaggio tra mistero e intrighi, una lotta contro il tempo per impedire che un pericoloso libro di profezie venga ritrovato e aperto… Emozioni, misteri, colpi di scena in un romanzo che è una girandola di…

  • Cercando la parola…

    “Cercando la parola si trovano i pensieri” Joseph Joubert …E come non essere d’accordo con questa affermazione! Leggere aiuta a pensare, a crearsi delle opinioni, non è solo una forma ricreativa. Anche una lettura “non importante”, un romanzo “senza pretese educative” può “insegnare”. Apre la mente alla fantasia, quindi a nuove possibilità, magari ampliando persino il nostro vocabolario… Ci spinge a considerare le azioni dei protagonisti, sviluppando empatia o disapprovazione… Quindi, voi che siete qui, in cerca di nuove parole, avrete la possibilità di trovare diversi, incredibili pensieri tramite le scelte letterarie di oggi… Iniziamo… Fantasy “Cuore di tenebra” di Mariarosaria Guarino Romanticismo, pericolo, musica e… fate. Ecco un fantasy…

  • La rosa rossa dal lungo stelo

    Densa di commozione e malinconia è la voce di mia nonna quando mi racconta la sua storia, la storia di un amore profondo e vero, che è durato più di cinquant’anni e non si è spento neanche nell’ultimo respiro di lui. Una storia che sa di antico, del pudore di altri tempi, quasi fosse una vicenda rubata da un film ingiallito o da un diario ritrovato chissà dove. Ero nell’età in cui si aspetta, trepidante, di provare la magia dei primi battiti d’amore, la prima volta che me la raccontò e da allora assaporai ogni parola immaginando, sperando, che un giorno qualcosa di simile toccasse anche a me. Era il…

  • Che tipo di lettori siete?

    Carissimi Cercatori di Parole, che tipo di lettori siete? Voraci (leggete di tutto e velocemente)? Calmi e metodici (vi dedicate a poche pagine al giorno ma con costanza e ne assaporate il testo)? Discontinui ma con passione (poche righe o poche pagine e in tempi indefiniti, ma ci tenete)? Direi che io oscillo tra la prima e l’ultima categoria… Passo periodi senza abbandonare i libri. Li leggo uno dopo l’altro, velocemente e… leggo, leggo, leggo in ogni momento libero. Ma in altri, per quanto il romanzo, il saggio o il racconto siano interessanti, la lettura del momento resta “in pausa” ad attendermi per tempi imprecisati. Ciò succede quando la musa…