Cercate un regalo da fare? Perché non un libro?

Carissimi Cercatori di Parole,

ormai siamo nel periodo prenatalizio. Si prepara l’albero o il Presepe (o magari tutti e due) e si pensa ai regali da fare. Un dono “giusto” per ogni nostra persona cara, che magari non ci costi un occhio della testa! Se conoscete questa rubrica, saprete che qui potrete trovare delle ottime idee per regalare (e magari regalarvi) dei bei libri. Un romanzo, specialmente se in ebook, non vi costerà troppo, ma può valere immensamente tanto. Come dare un prezzo ad avventure da vivere comodamente a casa? A storie che non hanno bisogno di tv per essere “viste”? Che donano ore di intrattenimento senza pubblicità?  Direi che un romanzo vale l’investimento!

Cominciamo, quindi, con i consigli di oggi…

Fantasy                                 

“Dariin – The Gargoyle Chronicles #1” di Claudia Melandri

Una cittadina sonnolenta, due nuovi venuti e… tanti misteri. Chi sono questi due fratelli? Quali segreti nascondono? Riuscirà una giornalista a scoprire le oscure verità che celano? …Ma soprattutto ella arriverà a credere a ciò che scoprirà e sopravvivere? Fantasia, amore, mistero per il primo capitolo di una fantasy/paranormale saga promettente.

E se tutto quello in cui credevamo, in realtà non fosse che un semplice sassolino in mezzo a tante rocce?

Di giorno uomini, di notte bestie. Le viscere della terra sono state sempre la loro casa e la superficie il luogo di caccia. Cinque anni fa però, tutto è cambiato.

I fratelli Bryan e Simon Deveron hanno lasciato New York City per trasferirsi a South-Heaven, piccola città del New Brunswick. L’arrivo dei forestieri accompagnati dall’avvenente avvocato Elliot O’Donnell, che cura i loro interessi legali, mette la sonnecchiante comunità in fermento.

L’incontro con Bryan metterà a dura prova il cuore e la razionalità della bella giornalista Rebecca Miller: l’istinto le urla di non fidarsi, ma i sentimenti sussurrano tutt’altro.

Chi sono in realtà? Perché hanno scelto South-Heaven? Da cosa scappano? O… cosa cercano?

Fantascienza

“Simbionti” di Claudio Vastano

Come salvare il pianeta dai rifiuti che lo stanno uccidendo? Ma con nuove tecnologie avveniristiche! Non tutto però andrà come sperato… I simbionti possono essere la “cura” per il nostro pianeta… oppure no? Interessante thriller/catastrofico fantascientifico che prende spunto da un problema molto attuale.

Quando Melinda Perkins, scienziata della BioGen, una multinazionale impegnata nello smaltimento dei rifiuti che stanno uccidendo il pianeta, deve controllare una rivoluzionaria tecnologia al servizio dell’ambiente, scopre che non è così semplice dominare la natura. I simbionti sono una generazione di organismi artificiali in grado di catturare e degradare ogni sostanza inquinante nota all’uomo, ma mentre la BioGen allestisce gli impianti di depurazione basati sull’uso di queste creature, strani e inquietanti fenomeni iniziano a verificarsi nei dintorni degli stabilimenti: un’entità multiforme e terribile sta crescendo, senza che gli scienziati riescano a mantenerne il controllo. Un romanzo che rispetta fino in fondo la tradizione della migliore fantascienza “catastrofica”.

Horror

“Le streghe” di Paolo Prevedoni

E se le streghe esistessero? Se le vecchie storie su di loro non fossero solo storie, ma verità tramandate? Toccherà ai tre protagonisti dar risposta a queste domande, ma saranno pronti ad affrontare il pericolo che si cela nel buio? Leggende terribili, bambini scomparsi e orribili crimini… ecco un horror che, tra suspense e brividi, vuol “incatenarci” alle sue pagine…

Violento e pauroso, Le streghe vi condurrà indifesi nel cuore dell’oscurità. Lì, dove il buio ha denti e artigli. Ed è affamato.

Le streghe esistono, e si svegliano al calar delle tenebre. Questo è quello che si racconta a Bellula, piccolo borgo del Monferrato dove i bambini scompaiono nel nulla. Gli abitanti del paese sono convinti che le sparizioni siano legate ad una strega leggendaria, che da quelle parti chiamano la Masca. Dicono che si nasconda in un bosco, accanto ad una vecchia chiesa sconsacrata che fu teatro di un orribile crimine, commesso dall’inquisizione romana secoli addietro. Una leggenda, appunto. O forse no? Tre uomini, convocati a Bellula da uno studioso deciso a far luce sul mistero, si metteranno sulle tracce della fantomatica Masca, in cerca della verità. Che a volte, scopriranno, può essere molto più pericolosa di qualsiasi mito.

Le trame di oggi sembrano proprio capaci di donarci molte emozioni! E voi che ne pensate? Potrebbero essere dei bei regali?

Alla prossima, Cercatori, per nuovi consigli sui libri da mettere sotto l’albero!

M.S.Bruno