Il culto del potere

imageIl culto del potere
Simone de Simone
ISBN/ASIN: 978-8867431540
Trama: Una storia ambientata nel Medioevo che evoca e racconta le lotte di potere che si svolgevano tra la Chiesa e l’Impero Romano, la lotta tra fede e sentimenti sinceri da una parte e l’odio e la sete di potere dall’altra, inoltre l’autore mette in evidenza anche le lotte e le corruzioni dei cardinali e dei frati e soprattutto tutte quelle oscenità che sono state commesse in nome della Chiesa, una Chiesa corrotta, lontana da Dio. Tutta la storia parte dalla brama di potere e dalla sete di vendetta di un potente Abate, Gregorio, che non guarda in faccia nessuno e pensa solo a curare i suoi interessi, ma soprattutto mira a rovesciare il potere pontificio. Il lettore vive la storia attraverso gli occhi e i pensieri del più fedele servitore, poi divenuto consigliere dell’Abate, Dante, che è un ragazzo umile, intelligente che sogna di diventare un nobile romano, vuole studiare e dedicare la sua vita all’arte, alla letteratura. Ma nel corso della storia imparerà a sue spese che il potere è pericoloso, ingannevole e una volta conquistato brama altro potere e porta alla corruzione e al decadimento delle virtù.
Link: http://www.ibs.it/code/9788867431540/de-simone-simone/culto-del-potere.html

bookoria

Bookoria è un sito/progetto fondato dall’associazione Iside Onlus Messina (promozione arte & cultura).