Daniela Iannone

2980007Nome scrittore: Daniela Iannone
Anno di nascita: 06 agosto 82
Bio: Nata a Roma. Affetta da atrofia muscolo spinale, scrive i suoi romanzi con un solo dito di una sola mano. Scrive sceneggiature. Con “Il veleno dei santi” è alla sua seconda pubblicazione dopo “Il volto dello specchio”.
Links: http://www.ilfiloonline.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=274458204&category_id=9&option=com_virtuemart&Itemid=175&vmcchk=1

INTERVISTA:

– Raccontaci dei tuoi libri…
“Sono dei thriller ambientati in Italia. Il linguaggio è molto fluente, parlato senza eccessiva forma; come due amici che parlano in confidenza davanti a un caffè.”

– Dove trovi l’ispirazione per una storia?
“Da un passante, da una telefonata, da una commessa al supermercato.”

– Quando hai iniziato a scrivere? Raccontaci la tua storia…
“Ho iniziato a scrivere con l’idea di un romanzo a 20 anni ma la passione per la scrittura l’ho avuta dentro dal primo giorno di scuola… ero l’unica felice dei compiti in classe!”

– Cosa ti ha spinto a scegliere il tuo genere letterario?
“È il genere letterario che ha scelto me. A causa della mia malattia non ho potuto prendere in considerazione di entrare in Polizia, così ho riversato l’attitudine per le indagini sulla scrittura.”

bookoria

Bookoria è un sito/progetto fondato dall’associazione Iside Onlus Messina (promozione arte & cultura).