Durante i giorni afosi dell’estate…

cani-che-leggono-un-libro

La risacca dell’onda accompagna i miei pensieri, mentre sulla mia sdraio, alla fresca ombra del mio ombrellone, sorseggio una bevanda ghiacciata… No, aspettate… Mi risveglio. Non sono al mare, la verità è che il caldo mi coglie ancora in città, anche se la mia mente corre spesso alle future ferie. Sempre se in quei giorni non deciderà di piovere o far brutto tempo… Ma lasciamo perdere! Ritorniamo ai nostri libri, Cercatori di Parole. Non so se mi state leggendo dalle spiagge o dalle mete di vacanza o se, come me, siete ancora nelle afose città, ma spero comunque che le segnalazioni di oggi possano ispirarvi buone letture… Iniziamo…

28-6-2016

6° posto della classifica di oggi. Amazon assegna questa posizione a “I ribelli di Almamara: Armonia di Pietragrigia” di Angelica Elisa Moranelli – Secondo volume di una saga Epic-Fantasy, il libro tratta delle avventure della giovane Armonia. Benché abbia scoperto “di essere la Fanciulla-Guerriero e di appartenere al mitico regno di Flavoria” la sua vita procede apparentemente in tranquilla noia. Dei suoi tutori e maestri che dovrebbero instradarla nel suo destino, non c’è traccia, ed ella non può non chiedersi: “Cosa sta succedendo? Perché” continua a sognare “fattucchiere e demoni? E quali inganni si stanno architettando a Lungargine, la mitica capitale di Almamara, nel regno del sud?” Troverà le sue risposte insieme alla Compagnia della Triste Ventura.

5° posto per “Due Cigni a Manhattan Vol III” di Sandra Rotondo – Terzo volume di una saga che ha gli altri due volumi in classifica, in posizioni più alte. Difficile per me commentare questi tre volumi, in quanto la sinossi è sempre la stessa e non spiega l’evolversi della storia… Ecco la trama: “Quando il giovane Ted viene investito da una Limousine, in pieno centro a Manhattan, nessuno si accorge che sotto i jeans, la parrucca e il berretto da football, si nasconde Catherine, una ragazza dai gusti particolari… La storia prosegue insieme a voi lettori. Grazie di cuore a tutti.

4° posto per “Tra le mie ali” di Aurora Stella – Un angelo custode si innamora della sua protetta e decide di incarnarsi e vivere come umano accanto a lei… La trama sembra ricordare “La città degli angeli”, film con Nicolas Cage e Meg Ryan del 1998. Sembra, perché questo angelo ha un passato da “angelo Distruttore, appartenente all’ordine delle Dominazioni” e “viene retrocesso a custode come punizione per il suo carattere intemperante”, quindi ha dei nemici. Diventerà umano “ignorando che qualcuno alle sue spalle sta tramando una vendetta.

3° posto per “La Coltre del Vampiro” di Bella Forrest – Primo volume di una saga gothic-fantasy, narra di Sofia, giovane rapita che si ritrova sull’isola La Coltre come serva di un casato di vampiri. Per sopravvivere, entrerà nelle grazie dell’oscuro sovrano “Derek Novak, il principe reale delle tenebre. Per quanto il Principe viva ossessionato dal potere e da una sete insaziabile per il sangue di Sofia, la ragazza non ci mette molto a capire che, in tutta l’isola, il posto più sicuro per lei è proprio all’interno della residenza reale.” Riuscirà nei suoi intenti, riuscirà a fuggire? Chissà…

2° posto per “Due cigni a Manhattan” di Sandra Rotondo – Ho già parlato di questa “misteriosa” saga quando ho trattato della quinta posizione. Non posso aggiungere altro a ciò che è stato detto, perché la trama è uguale. Questo è il primo volume. Non saprei neanche dire se ci sono elementi fantasy, horror o di fantascienza… Ma chi ha letto i romanzi lo saprà…

1° posto per “Due cigni a Manhattan Vol. II” di Sandra Rotondo – Ok… secondo volume di un ciclo di libri che ha saputo catturare voi lettori, malgrado la scarsità di “notizie”…

Spero di esservi stata utile nello scoprire nuovi libri da leggere nei lunghi giorni estivi, comunque il mio consiglio di oggi nasce da una scoperta personale: non disdegnate i mercatini dell’usato! Il digitale è bello, pratico ed economico, ma, a volte, si possono scoprire piccoli, grandi tesori anche fra le bancarelle dei “cartacei”… Ed è un’avventura nell’avventura! Che siano classici intramontabili o scommesse tutte da svelare, un libro è sempre un libro. “Adottiamo” un romanzo “abbandonato”, girando per mercatini, magari mentre stringiamo il nostro nuovo cucciolo o portiamo a spasso il nostro fidato amico a quattro zampe, compagno di una vita… 😉 A proposito, non abbandonate gli animali!

Alla prossima Cercatori di Parole!

M.S. Bruno