I consigli di questa rubrica

Bentornati Cercatori di Parole,

come avete passato la settimana? Avete iniziato letture interessanti? I consigli di questa rubrica vi sono stati utili? Naturalmente, spero che ogni risposta a queste domande sia positiva, magari accompagnata da un gran sorriso… Ma quella che, ammetto, mi sta più a cuore è l’ultima. Sapere di essere utili, non aiuta solo l’autostima, ma dà anche un senso a ciò che si fa… Ricordo che questa rubrica è gestita per “amor di letture” e che la sottoscritta non ha (né si aspetta) qualcosa dagli autori che segnala. Questi ultimi hanno solo scritto una trama che è stata in grado di incuriosirmi e, quindi, solo per questo, i loro libri sono entrati di diritto in questa rubrica. A volte, segnalo amici e conoscenti, ma lo faccio perché le loro sinossi rientrano nei miei gusti…

E dopo questa doverosa precisazione (necessaria di tanto in tanto), iniziamo…

Fantasy

“Damien Melqart: La Città degli Esiliati” di Mirco Bambozzi

Un passato perso nelle pieghe della Storia, una vicenda epica di un mondo diviso da creature da leggenda in un cui la chiave di tutto sembra essere un’ambigua profezia… L’eterna lotta tra il Bene e il Male e il suo giusto pathos, rendono il primo libro di questa saga davvero interessante…

Un’avventura fantastica, ambientata in un lontano passato apocalittico di cui nessuno ha più memoria. Storie di angeli, demoni, vampiri, elementali e uomini, narrate fra scalate al potere, amori tormentati, tradimenti clamorosi e insospettabili alleanze. L’umanità cerca redenzione. Spiragli di salvezza s’intravedono in un’antica profezia: “Quando il Vinto sarà vinto, e solo vincerà se stesso”. L’eterno scontro fra il bene e il male incarnato dall’epica battaglia fa gli uomini e la Terra dei Vulcani. Damien Melqart è un giovane Eretico alla ricerca di se stesso e del suo posto nel mondo. Il suo viaggio verso Elisea è costellato di insidie, incontri e rivelazioni. Le sue uniche certezze sono i compagni d’avventura e una precisa convinzione: “non esiste Bene, che sia realmente tale, che il Male possa distruggere”.

Fantascienza

“La Base della Baia: La serie completa” di Rosalba Bavastrelli

Quattro romanzi in uno per una saga romance/fantascienza in cui, devo ammettere, ho contribuito alla stesura, anche se solo nell’ultima, conclusiva parte. Oltre l’innegabile risparmio economico, questo romanzo offre l’intera storia dei protagonisti. Una complessa storia d’amore la loro sullo sfondo di una battaglia con un impero alieno ostile e subdolo… Romantico e avventuroso. Da scoprire.

Tra avventura e passione, tra scontro e incontro, guerra e quotidianità, vendetta e generosità, ecco le vicende di Dana ed Edward e della loro lotta contro il temibile Impero alieno Sark…

Sarà proprio l’amore tra Edward, giovane e risoluto capo della Difesa Terrestre, e Dana, sensibile e coraggiosa pilota della medesima organizzazione, a cambiare forse per sempre, non solo il corso delle loro stesse viste, ma anche il destino dell’intera Galassia.

In un unico volume i quattro romanzi della saga de “La Base della Baia”.

⭐DIFESA ESTREMA (Parte l)

⭐L’OFFENSIVA DELLA PANTERA (Parte II)

⭐SPIETATI CONFRONTI (Parte III)

⭐PACE OSCURA (Parte IV) in collaborazione con M.S.Bruno

Horror

“Il Confinato” di Carla Negrini

Un essere malvagio che si serve della paura per rubare le anime, che tramite esse paga un orribile patto… Un essere che ha già mietuto molte vittime, ma la sua ultima saprà sfuggirgli? Saprà abbandonare le sue paure, ma soprattutto questo cosa comporterà, basterà a darle la salvezza? Gli elementi classici dell’horror sembrano esserci tutti, mixato con originalità. Promettente.

Alex è l’ultima vittima del Confinato: uno spirito malvagio relegato per l’eternità in un luogo isolato e costretto a scontare la pena per i peccati commessi in vita. Una punizione divina, questa, alla quale il Confinato è riuscito a fuggire stringendo un patto con il Diavolo. In cambio, deve consegnargli delle anime e ripagare così il suo debito. È attraverso la paura che il Confinato estrae, un pezzettino alla volta, le anime dagli sfortunati, e Alex trasuda di paura: ha il terrore del futuro, di non trovare un lavoro, di impegnarsi seriamente con una donna e di diventare adulto.

La sua amica Silvia è certa che il ragazzo sia in pericolo, perché una strega si è formata tra i suoi capelli. Dopo qualche ricerca, scopre che altri giovani sono spariti nel nulla. Tutti raccontavano di una strana creatura dagli occhi gialli nascosta nel bosco che Alex percorre ogni giorno per andare al lavoro.

Il destino della coppia sembra ormai segnato, quando Alex riesce a liberarsi dalle sue paure, ma non senza conseguenze.

Epiche lotte senza tempo tra creature leggendarie, amori combattuti in futuri minacciati da alieni, esseri paranormali che ghermiscono le anime paurose…  Wow! Letture che sapranno certamente intrattenervi sotto l’ombrellone o dovunque siate per le vacanze e magari “consolarvi” se siete rimasti in città…

Alla prossima, Cercatori!

M.S.Bruno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*