Iniziamo il 2017 con emozione, azione e avventura!

Carissimi Cercatori,

le feste, nel bene e nel male, sono ormai concluse e, mentre digeriamo ancora i vari pranzi, cenoni e panettoni, cosa è meglio fare in queste fredde giornate? Beh, ovvio! Leggere un buon libro! Eccomi quindi in vostro soccorso con tre nuovi titoli che possono essere ottimi compagni con una calda coperta e una profumata bevanda digestiva…

Fantasy

51sulwamcjl“Terre Deus Dominus – Uno yogi, l’apprendista e il suo falco” di Marcello Iori

Un segreto custodito gelosamente, un dio dei mari e tanta avventura per un fantasy epico che si destreggia fra destini insondabili e sopravvivenze disperate. Quale mistero serbano lo yogi e il suo apprendista? Riusciranno a fermare la brama di Ivan, divinità marina? Chissà! Lo si scoprirà leggendo…

Per 9 lunghi anni hanno vissuto in mare aperto, lontani dalla civiltà, da un mondo assediato e dominato da divinità incontrastabili. Sono uno yogi, l’apprendista e il suo falco. A bordo di un galeone solitario, la Dafne, vagano per i mari, in acque insidiose per proteggere un segreto. Un destino insondabile, però, li svia dal loro peregrinare, costringendoli a tornare nelle Terre selvagge di Gaia. È tempo che il segreto venga rivelato. Lo yogi incontra i Pacifisti, una parte della civiltà sopravvissuta al dominio dei Deus Dominus, per dar loro aiuto in cambio della libertà di completare l’addestramento del suo apprendista Alexander, a Fushan, presso Xiao Yin, Maestro della leggendaria Setta di Icaro, in una città fantasma ai confini dell’estremo oriente. Ivan, dio dei mari, è pronto per spazzare via la resistenza pacifista e con essa il segreto che potrebbe bandire per sempre i dominatori da Gaia. Benvenuti nelle Terre Deus Dominus.

Fantascienza

51jwawbrx1l“ACUBA: Trappola da un altro mondo” di Enzo Casamento

Uno scienziato, una donna misteriosa e un caso insolubile, sono i cardini fondamentali di una storia che promette azione, suspense e pericolo, tra fantascienza e fantasy. Un romanzo che, come dice il commento dell’autore, “crea un mondo coerente e credibile allo scopo di stimolare riflessioni su temi fondamentali dell’esistenza.”

Luca Contero, un brillante scienziato in grave difficoltà, decide di farla finita. L’incontro con la giovane ed enigmatica Eva lo pone di fronte alla drammatica scelta di cambiare completamente vita, ma c’è un prezzo da pagare per questa scelta. La coppia deve risolvere un caso assolutamente impossibile; migliaia di investigatori altamente specializzati e in possesso delle risorse più avanzate, non sono riusciti in mesi di indagini a scovare il minimo indizio. Dietro gli inspiegabili avvenimenti si cela una mente raffinata e malvagia, estremamente potente, che ha predisposto una trappola micidiale. L’intera umanità è in pericolo. Luca è disposto a pagare un prezzo molto più alto della propria vita, ma non immagina che lo attende qualcosa ancora più terrificante.

Horror

51tziva5gvl“La guerra degli Elohim” di Massimiliano Massa

Una guerra clandestina dagli albori del tempo che vede contrapposti una mente fredda, calcolatrice che manovra nell’ombra l’umanità e qualcuno che da sempre cerca di fermarla, cercando di svelare la verità… Ma qual è la verità? Un horror che vuole riscrivere i fatti e i misteri celati nelle segrete pagine della Storia…

…Condizionò gli eventi in modo che le civiltà si annientassero a vicenda.

Sulle ceneri della distruzione plasmò i popoli per confinarli alla mera condizione di schiavi, cosicché lo potessero servire nel conseguimento del suo ultimo delirio di onnipotenza.

Cercai di fermarlo, ma lui si vendicò su intere città in rappresaglia per le mie interferenze. Così fui costretto ad agire nell’ombra con pochissimi collaboratori, disseminando nei millenni tracce e indizi, apparentemente senza significato, ma in grado di raccontare, a chi possiede le chiavi di lettura corrette, la verità su come si siano svolti i fatti…

Emozione, azione e avventura… i romanzi di oggi non sono certo letture destinate a “rilassare”! Ma sono convinta che questi titoli sapranno comunque farvi dimenticare, per qualche ora, il freddo e la digestione lenta… Per quanto riguarda me, torno a “immergermi” sotto il piumone per continuare il mio ultimo romanzo… Mi sento tanto solidale con i miei personaggi. Freddo e gelo anche per loro! La prossima volta scriverò di spiagge assolate e bianchissime, di brezze calde e avvolgenti, di placide onde in mari smeraldini… così almeno potrò convincermi di essere lì! XD …Ignorate i miei deliri… Buona lettura e…

Alla prossima, Cercatori!

M.S.Bruno