La mente non ha confini

Carissimi Cercatori di Parole,

bentornati! Dopo due settimane di pausa, rieccoci con la nostra rubrica, uno “spiraglio” sulle tendenze di fantascienza, horror e fantasy. Per far questo prenderò in esame le prime sei trame degli e-book nella classifica Amazon delle “Novità più interessanti”, così che magari possiate trovare un titolo che vi incuriosisca a tal punto da portarlo con voi sotto l’ombrellone. Iniziamo…

25-7-2016

6° posto – “Tra due mondi” di Jennifer L. Armentrout è la lotta della giovane Alexandria per sopravvivere in un mondo diviso tra Puri e Mezzosangue, in cui le interazioni tra i due gruppi sono severamente vietate. La protagonista è una mezzosangue innamorata del Puro Aiden, ma se ciò non bastasse, per non finire schiava deve assolutamente diventare una Sentinella e vivere per combattere e uccidere. “Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.” Dei e semidei per un fantasy che sembra trarre spunto dalla mitologia greca…

5° posto – “I Sistemi Gemelli” di Daren Wood è il terzo capitolo di “una saga fantascientifica che ruota attorno ai misteri dell’archeologia.” Il gruppo di Corrado si risveglia dopo un lungo periodi di ibernazione intorno a un pianeta sconosciuto. Con gli strumenti bloccati, non possono cambiare la rotta e quindi sono alla deriva. Senza acqua né cibo, riusciranno “a ritrovare la via di casa? Quali misteri nasconde l’Universo? Per i dodici protagonisti è l’inizio di un’odissea…” Sembra una storia avvincente…

4° posto – “La Coltre di Sangue” di Bella Forrest è il continuo de “La Coltre del Vampiro”. La trama non racconta come proseguono le avventure della giovane rapita da una casta di vampiri e del principe di questi di cui lei diventa servitrice (Ho trattato diverse volte la trama del primo capito, dato che è spesso stato in classifica), ma recita soltanto: “In La Coltre di Sangue, Bella Forrest ci trasporta in una storia unica, coinvolgente e di una sensibilità straordinaria. Preparati a perderti tra le pagine di questo libro…” Rimane da chiederci: rispetterà le promesse? Chissà…

3° posto – “Il Regno dell’Aria” di Laura Rocca è anche questo il secondo volume di una saga fantasy. Celine, ragazza insicura, scopre di essere a capo di un mondo magico e sconosciuto. Le sue nuove responsabilità le porteranno diversi problemi, fra cui non poter scegliere chi amare. Inoltre, per salvare il suo regno dal male, “deve ritrovare la Lama d’Aria, dispersa da quasi vent’anni.” Così, “alla scoperta di un mondo nuovo, immerso tra i ghiacci della Finlandia, Celine si appresta a sciogliere le fila di un antico mistero.” Un viaggio tra le difficoltà della scoperta di diversi luoghi, ma anche di se stessi, probabilmente…

2° posto – “Sunset” di Helen J. Evans nasce, come avverte la trama stessa, “per tutti gli amanti di Twilight e Shadowhunters”. Infatti, troviamo una ragazza, Alicia, che si è trasferita col padre in una nuova cittadina dopo la misteriosa scomparsa della madre, che incontra un ragazzo, Caden, “bellissimo e sfuggente, dai misteriosi occhi color ambra”. Inevitabilmente, si sentiranno legati, anche perché forse hanno in comune più di quanto pensano. Ma “cosa c’entra Caden con la scomparsa della madre di Alicia? E da cosa dipendono i suoi misteriosi poteri sovraumani? Aaron è coinvolto nella stessa faccenda?” Uno spunto già sentito per creare qualcosa di nuovo? Possibile.

1° posto – “Il Ritmatista” di Brandon Sanderson è un fantasy dai risvolti un po’ thriller. Joel vorrebbe essere un Ritmatista, ovvero essere in grado “di infondere vita in entità bidimensionali, semplici linee tracciate con il gesso, e creare creature indipendenti e autonome”. Ma non è stato mai scelto al contrario di altri suoi compagni di scuola. “Quando, all’improvviso, gli studenti iniziano a scomparire uno ad uno, lasciando tracce di sangue, sarà Joel, come assistente del professor Fitch, a indagare su un mistero che sembra risalire alla sinistra Torre del Nebrask”. Riuscirà il giovane nel suo compito? Realizzerà il suo sogno? Lo si scoprirà solo leggendo il libro…

È bello essere tornati e spero di essere riuscita ad invogliarvi verso nuove, appassionanti letture. Ma che siano questi i titoli che sceglierete o altri, l’importante è che continuate a leggere, a cercare sempre nuove parole e nuovi orizzonti da esplorare. Perché dove il corpo non può andare la mente invece non ha confini. E nelle brutture della vita, ogni tanto non fa certo male assentarsi un po’ per viaggiare senza pericoli e senza la seccatura dei bagagli! 😉

Alla prossima, Cercatori!

M.S.Bruno