Scelti per voi…

Bentornati Cercatori!

In questo mese d’Agosto, la nostra rubrica Cercatori di Parole sarà un po’ “alternante”, ovvero sarà presente una settimana sì e l’altra no, ma in questo momento di maggiori letture (finalmente si ha un po’ di tempo libero!) non vi lascerò senza consigli o idee. Ecco perché ho pensato di creare “Scelti per voi…” in cui vi presenterò un solo titolo per Fantasy, uno per Fantascienza e uno per Horror… Non saranno necessariamente i primi in classifica, ma romanzi che, per trama, mi hanno colpito o incuriosito. Quindi, iniziamo:

Fantasy

 51EcX2cmHrL“La maschera d’oro” di Gianluca Malato

Mitologia e misteriosi tesori sembrano alla base di questo racconto d’avventura la cui trama recita:

Lo spietato mercenario Baltak è sulle tracce di Hazim, famoso e ricercato ladro. Ma si troverà di fronte ad un’ardua decisione: consegnare il criminale e incassare la sostanziosa taglia, oppure imbarcarsi in una missione molto più pericolosa ma potenzialmente ben più redditizia, alla ricerca della Maschera d’Oro del gigante Aron?

Tra osterie malfamate, cacciatori di taglie, culti segreti e stregoni, una nuova avventura in pieno stile Sword And Sorcery attende il misterioso Baltak, già protagonista di “Il Cuore di Quetzal”, in questo appassionante racconto di Gianluca Malato. Quali misteri cela “La Maschera d’Oro”?”

Fantascienza

51I8C+9LbbL“Il Pianeta di Zeist“ di Marco Alfaroli

Un Impero spietato e totalitario, un vecchio imperatore bramoso ancora di potere e il segreto della longevità da recuperare, sullo sfondo di strani pianeti e stelle sconosciute… Cosa potrà mai accadere?

La Terra del 2968 è governata da una terribile dittatura nazista che, dopo aver conquistato tre sistemi stellari, è diventata un potente Impero. Un gruppo di dissidenti politici riesce a sfuggire a bordo di un’astronave mercantile e raggiunge Archon, il secondo pianeta di Proxima Centauri. Di loro non si avranno più notizie finché, trecento anni dopo, una nave spia imperiale scoprirà che sono diventati incredibilmente longevi. L’Imperatore, vecchio e malato, scatenerà la Flotta contro Archon, certo di avere a portata di mano un miracoloso Albero della Vita. Ma i dissidenti non sono soli sul mondo che li ha accolti, e gli Imperiali avranno un’amara sorpresa.”

 

Horror

41T0SUegk6L“Nocturna 12 – Equinozio d’Orrore” di Gianluca Ingaramo

Brevi storie per un unico filo conduttore: creare brividi nel lettore. Curiosa la combinazione con la poesia.

Breve antologia di racconti e poesie per il web, “Nocturna 12, Equinozio d’Orrore” è una raccolta di dodici racconti inframezzati da quattro poesie, opere ambientate in un territorio ostile, là dove domina il buio della notte e inizia l’oscuro regno degli incubi. Sono storie brevissime, scritte per il portale di Scheletri dedicato all’universo horror, rivisitate per la pubblicazione in questa silloge.

 Se quando calano le tenebre ti pare di sentire un qualcosa muoversi, là fuori nel buio, e se non ti senti di escludere a priori la possibilità che quel qualcosa preferisca nascondersi durante il giorno, allora spero che questa brevissima raccolta possa costituire una piacevole compagnia.”

Spero di essere riuscita a consigliarvi buone letture! Alla prossima, Cercatori di Parole! Fatemi sapere se questi libri vi sono piaciuti! 😉

M.S. Bruno