• Intervista alle autrici: Silvia Azzaroli e Simona Ingrassia

    In esclusiva per la rubrica “Spiriti Creativi“, quest’oggi un’intervista doppia a due autrici fuori dagli schemi: Silvia Azzaroli e Simona Ingrassia. Il loro libro scritto a quattro mani “La Memoria del Futuro” è stato di recente pubblicato in seconda edizione da una giovane casa editrice di Pomezia: la PAV edizioni. 1) Presentatevi, raccontateci qualcosa di voi… Mi chiamo Simona, sono nata nel 1973 a Genova, amo scrivere. C’è stato un periodo in cui scrivevo recensioni prettamente musicali, poi sono passata anche ad altre cose. Nel 2013 è iniziata l’avventura chiamata La memoria del Futuro con Silvia. Mi chiamo Silvia, sono nata a Milano nel 1976. Adoro scrivere. Fin da piccola…

  • Giornata autore: intervista a… Alessio Del Debbio

    Nome scrittore: Alessio Del Debbio Anno di nascita: 1981 Bio: Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017). Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente…

  • Giornata autore: intervista a… Antonella Arietano

    Nome scrittore: Antonella Arietano Anno di nascita: 1980 Bio: Sono nata nel 1980 e credo fermamente che gli anni Ottanta siano i migliori di sempre: la musica migliore, i migliori cartoni animati, le merendine del Mulino Bianco e Cristina d’Avena. Abito in un piccolo paese vicino a Lugano, in Svizzera, con i miei due figli, il mio compagno di vita e d’avventure e un pastore svizzero bianco di nome Axel. Insegno alla scuola dell’infanzia, dove sperimento rare escursioni umorali sulla base del livello di monelleria dei miei piccoli allievi. Sono tante cose: una mamma, una maestra, una narratrice di fiabe, una sognatrice. Tutto questo va a finire inevitabilmente in ciò…

  • Giornata autore: intervista a…. Maria Capasso

    Nome scrittore: Maria Capasso Anno di nascita: 25/09/1992 Bio: Mi chiamo Maria. Sono nata a Napoli, e vivo in provincia. Classe 1992. Da piccola ho coltivato la passione per la lettura.  Tutto ebbe inizio a nove anni con la fabbrica del cioccolato. Un buon inizio, no? Crescendo ho coltivato passioni come la scrittura e approfondimenti su diversi tipologie di letteratura, e biografie su miei scrittori preferiti. Leggere e scrivere per me è necessario come la colazione al mattino: indispensabile! Nutro una forte passione per  il cinema e la musica (soprattutto le colonne sonore). Ho frequentato l’accademia di massaggi (Istituto di scienze umane), ma da sempre ho cercato un distacco dalla…

  • Giornata autore: intervista a… Gina Laddaga

    Nome scrittore: Gina Laddaga Anno di nascita: 1987 Bio: Nata in provincia di Pavia da genitori pugliesi, ho raggiunto da qualche mese di -enta. Divoratrice di film e serie tv, amo leggere ma sopratutto scrivere. Il mio primo romanzo risale al 2008, “Sognami” (paranormal romance) venne pubblicato con la CE indipendente “La Riflessione”. In seguito alla chiusura venne ripubblicato in formato digitale con la CE “Edizione Il Pavone”, successivo alla pubblicazione del mio primo urban fantasy “Moonstone”.  Ad oggi è disponibile il mio contemporary romance “Perfetta ma non per Lui” con la CE “Rosa dei Venti edizioni”. Probabilmente i miei romanzi d’esordio vedranno la luce in self. Links: http://ginaladdaga-blog.blogspot.it/ – http://itsginelle.altervista.org/ INTERVISTA: –…

  • Giornata autore: intervista a… Laura Merlin

    Nome scrittore: Laura Merlin Anno di nascita: 1989 Bio: Laura è laureata in Comunicazione Pubblica e Sociale e lavora in una scuola di volo presso l’Aeroporto civile di Padova. Classe 1989, cominciò a sviluppare una passione per il mondo della lettura già all’ultimo anno dell’asilo grazie ai fumetti di Topolino. Crescendo, i libri iniziarono a prendere uno spazio sempre maggiore nella sua vita, fino a culminare nel sentire il bisogno di dar forma ai mille mondi racchiusi nella testa. Non fu facile, ma a vent’anni cominciò a stendere la prima storia. Naque così “Morrigan – la vendetta della Dea”. Però il momento di pubblicare non era ancora giunto. E nel…