Vacanze con gli e-book

Carissimi Cercatori di Parole,

bentornati in queste pagine. Oggi parliamo di vacanze, o meglio, dei libri da portare in vacanza… Un tempo bisognava essere molto più “oculati” nella scelta, in quanto un grosso tomo poteva occupare tutto lo spazio in valigia a discapito del resto… Ora, invece, grazie ai progressi tecnologici, basta un lettore e-book per portarsi dietro potenzialmente l’intera libreria! Quindi, non dobbiamo per forza “limitarci”… Perciò, occhi aperti per scelte della settimana (e delle prossime 😉 )!

Fantasy

“Il Drago Pigmeo” (Le Leggende del Drago Mutaforma Vol. 1) di Marc Secchia

Ciò che colpisce di questa trama è il desiderio della protagonista Pip di diventare umana… Questo fantasy, infatti, non sembra avere le solite premesse. Chiunque sia Pip, viene rapita da un drago che le spalancherà le porte, non solo per il suo desiderio, ma anche per un magico destino in cui lei avrà un ruolo più che determinante…

Pip è stata portata via dalla giungla in cui era nata, viene venduta al proprietario di uno zoo, e ora conosce solo un mondo circondato da sbarre, un mondo in cui un guerriero Pigmeo e il suo amico, una scimmia gigante, sono solo l’attrazione di uno zoo. Lei sogna di diventare Umana. Sogna di fuggire verso il mondo fuori da quella gabbia.

Un giorno, il Drago Zardon la rapisce e la conduce a una nuova vita. Pip attraversa il Mondo delle Isole in volo sul Drago e arriva alla sua nuova scuola: una scuola dentro un vulcano. Una scuola dove gli Umani imparano a diventare Cavalieri del Drago. Ma questo è solo un piccolo assaggio del suo magico destino, perché i Draghi Assassini stanno per arrivare. Hanno attraversato la Fossa su un’Isola volante e il loro obiettivo è massacrare tutti i Draghi.

Ora, il coraggio della più piccola verrà sottoposto alla prova più grande. Perché Pip è il Drago Pigmeo, e questa è la sua storia.

Fantascienza

“Uomini come bestie” di Chiara Pilat

Cosa può esserci di più spaventoso di ritrovarsi in un luogo sconosciuto ad anni luce dalla Terra? Beh, scoprire che sei “bestiame” per chi ti ha rapito! Interessante romanzo, tra l’horror e la fantascienza, che vede un cambio di “ruoli” tra noi e chi mangiamo.

Sul nostro pianeta sono gli animali ad essere rinchiusi nei recinti e se invece esistesse un luogo nell’Universo dove sono gli esseri umani ad essere allevati come bestiame?

Taylor crederà di trovarsi in un incubo quando si risveglierà all’interno di un recinto, ma la verità andrà ben oltre la sua immaginazione.

Un romanzo breve autoconclusivo dove horror e fantascienza creano un ritmo incalzante.

Horror

“Z di Zombie 2017” di Autori Vari

Cosa c’è di meglio di un’Apocalisse Zombie per un appassionato di Horror? Niente direi, se non 88 apocalisse zombie, ovvero 88 autori (wow!) che raccontano la loro “visone” di questo classico del genere. Frutto di un’interessante iniziativa di sito letterario, questa raccolta promette tanti brividi, quanti i racconti scelti!

Z di Zombie 2017 è l’antologia derivante dalla seconda edizione dell’omonimo contest letterario indetto da LetteraturaHorror.it e dedicato esclusivamente a racconti con tematica zombie.

88 autori raccontano la loro Apocalisse Z. Se pensate che tutto sia stato già detto, scritto e visto sugli zombie allora leggete questo libro, cambierete la vostra idea!

Avete preso nota? Interessanti, no? Ma che andiate in vacanza a godervi il sole oppure restiate a casa, un buon libro è sempre l’evasione necessaria al vivere, una ventata fresca nel caldo incipiente…

Alla prossima, Cercatori!

M.S.Bruno